Anche questa é bici

Pubblicato: 19 aprile 2017 in Uncategorized

Una settimana.

Tanto basta a dare all’ andare in bici una prospettiva diversa, ripetutamente nuova.

Prima un raffreddore esagerato: stop a qualsiasi attività.

Solo il lavoro a portare “conforto”…

Giovedì sera prima di Pasqua: decido di prendere la bici e “andarmene”.

Ne ho proprio bisogno.

Pedalare, certo, ma anche trovare una dimensione diversa dal “casa-lavoro”, staccare.

Parto per le 19. Direzione sud, Bolzano.

Poca, poca gente in ciclabile. Solo e sto bene, me la godo in piena tranquillità.

A Bolzano mi fermo in un locale storico: decine d’ anni fa qui mio nonno giocava a carte.

L’ atmosfera oggi é diversa ma producono un’ ottima birra artigianale.

La serata é mite, fuori si sta proprio bene.

Intorno a me il fluire di una serata prefestiva.

Lascio discretamente la città che é ormai notte.

Riprendo per casa.

La ciclabile é un nastro ancor più isolato e buio.

Sono a mio agio: é una dimensione “intima” che sento mia, rilassante.

La bici, settata alla perfezione, scivola sull’ asfalto senza rumore.

Ecco in mezzo ad un prato la tenda di quel cicloturista che avevo notato scendendo!

Nemmeno si sarà accorto del mio passaggio.

Un sonno ristoratore, a casa, completa il tutto.

Mattina: una giornata da urlo! Sole, sole e nessuna nuvola.

Il colore del cielo é talmente intenso da sembrare “tangibile”.

Due croissant così dal panettiere e sono in ciclabile verso la Pusteria.

Il raffreddore non mi ha abbandonato del tutto ma sto bene e pedalo meglio.

Non accuso fatica e sento di poter pedalare fino a dove voglio, o quasi.

Quasi mi perdo a forza di cercare varianti panoramiche. Buon segno…

La strada mi pare meno lunga e faticosa dell’ ultima volta.

San Candido arriva prima del previsto.

Vorrei poter dilatare il tempo, continuare.

Advertisements
commenti
  1. Cristiano ha detto:

    Bravo Francesco! Macina (maciniamo) chilometri che poi programmiamo qualcosa assieme!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...